rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Triante / Via Dolomiti

Sorpresi a spacciare in strada, abbandonano lo zaino e scappano

I controlli della polizia locale hanno portato al sequestro di 23 grammi di marijuana e un bilancino di precisione

Ventitré grammi di marijuana già suddivisi in dosi pronti per essere spacciati in strada, tra giovanissimi. A rinvenire la sostanza stupefacente e sventare il traffico di droga che da qualche tempo era stato segnalato nel quartiere Triante, tra via Dolomiti e via Monte Bianco, a Monza, è stata la polizia locale.

Lunedì un agente quartierista impegnato in un controllo in zona si è accorto della presenza di tre ragazzi molto giovani in strada impegnati in movimenti sospetti e si è avvicinato. Il vigile di quartiere non ha fatto in tempo a fare qualche passo nella loro direzione che i ragazzi sono fuggiti via, lasciando cadere un zaino di cui volevano disfarsi. 

All'interno del borsone c'erano 23 grammi di marijuana già pronti per la vendita e un bilancino di precisione elettronico. L'intervento della polizia locale, che ha posto un freno al fenomeno dello spaccio di strada tra giovanissimi, è stato possibile grazie alla costante presenza del personale del comando impegnato quotidianamente nel quartiere, sempre disponibile ad ascoltare segnalazioni e indicazioni dei residenti.

Erano stati infatti proprio i cittadini, qualche giorno prima, a insinuare sospetti circa la possibilità che in zona ci fossero giovanissimi ragazzi impegnati in un'attività di spaccio. Secondo quanto riferito dai residenti alla polizia locale i giovani pusher agganciavano i clienti in prossimità del canale Villoresi e poi in strada avveniva lo scambio della droga. Il giro di spaccio è stato però interrotto.

erba2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a spacciare in strada, abbandonano lo zaino e scappano

MonzaToday è in caricamento