Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Renate

Renate, evade dai domiciliari per spacciare al mercato: arrestato dai carabinieri

È successo nella giornata di mercoledì 25 luglio, nei guai un cittadino marocchino

Era stato posto agli arresti domiciliari, ma riusciva lo stesso a spacciare. I carabinieri di Seregno hanno iniziato ad appostarsi sotto la sua abitazione, nel centro di Renate. E hanno scoperto che l’uomo, cittadino marocchino di 68 anni, spesso evadeva per raggiungere i suoi clienti.

I militari lo hanno pedinato, cogliendolo sul fatto mercoledì pomeriggio mentre spacciava tra le bancarelle del mercato rionale di Renate. È stato arrestato per violazione degli arresti domiciliari e spaccio di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renate, evade dai domiciliari per spacciare al mercato: arrestato dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento