menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo spaccio tra i "palazzi" di Sant'Eusebio

Lo spaccio tra i "palazzi" di Sant'Eusebio

Cocaina dall'Olanda a Milano: arrestati i pusher dei "palazzi" e i loro fornitori, 12 in cella

Blitz della polizia contro lo spaccio nel quartiere Sant'Eusebio di Cinisello. L'operazione

C'era chi si occupava di far arrivare il carico dall'altra parte dell'Europa. E chi, subito dopo, scendeva in campo per vendere la "roba". Dodici persone sono state arrestate all'alba di martedì dalla squadra Mobile in un maxi operazione contro lo spaccio di droga coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Milano.  

I 12 sono ritenuti parte di un'associazione per delinquere impegnata nello spaccio tra i "Palazzi" del quartiere Sant'Eusebio di Cinisello Balsamo, che da tempo fa i conti con droga, degrado e criminalità. 

In manette, stando alle prime informazioni finora filtrate, sono finiti i pusher di strada, ma anche i loro fornitori di cocaina, dei cittadini albanesi che avevano il compito di importare la sostanza stupefacente dall'Olanda a Milano. 

Gli arresti e le perquisizioni, ha fatto sapere la Questura di Milano, sono in corso nel capoluogo meneghino e a Foggia, Lodi e Pescara. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento