Cronaca

Fermato con dell'hashish nella scarpa: spacciatore marocchino denunciato

L'uomo è stato pizzicato da una volante della Polizia di Stato lunedì pomeriggio in zona Villa Reale: addosso oltre a 10 g di droga aveva anche 140 euro provento dell'attività di spaccio

Non si ferma l'attività di contrasto e repressione dello spaccio in zona Villa Reale e Boschetti da parte della Polizia di Stato.

Proprio qui infatti lunedì pomeriggio, nell'ambito di un servizio di controllo dell'area, una volante ha notato un uomo solo in atteggiamento sospetto, fermo come se fosse in attesa di qualcuno.

I poliziotti hanno bloccato e perquisito il presunto pusher confermando così i loro sospetti. L'uomo, un marocchino di 38 anni, in Italia senza fissa dimora, aveva addosso 140 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio e sei pezzi di hasish per un totale di 10 g circa nascosti nella scarpa destra.

Lo spacciatore, denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ha diversi precedenti alle spalle tra cui alcune menzioni specifiche per droga. Oltre alla denuncia per l'attività illecita l'uomo è stato indagato anche perchè inadempiente rispetto all'ordine di obbligo di allontanamento disposto nei suoi confronti dal questore per una precedente violazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con dell'hashish nella scarpa: spacciatore marocchino denunciato

MonzaToday è in caricamento