Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Droga tra Vimercate e Capriate, in manette marocchino

Venerdì sera i carabinieri hanno arrestato un 40enne sorpreso con della cocaina in auto: già da giorni i militari di Vimercate e Bernareggio tenevano sotto controllo i suoi movimenti, registrando un sospetto viavai tra la Brianza, Cavenago e Capriate

Prima hanno seguito con attenzione i suoi movimenti per giorni, senza perdere di vista la sua Toyota Yaris che si spostava tra i comuni di Vimercate, Cavenago e Capriate San Gervasio. Poi, quando tutti i sospetti relativi alla sua illecita attività erano stati confermati, i carabinieri sono entrati in azione.

Un marocchino di 40 anni, L.D., con numerosi precedenti alle spalle per droga è finito in manette venerdì sera per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La trappola per l'uomo, sotto osservazione da giorni da parte dei militari di Vimercate e Bernareggio, è scattata quando il 40enne si è messo al volante e ha raggiunto prima Cavenago e poi da qui ha imboccato l'autostrada fino ad arrivare a Capriate San Gervasio, parcheggiare in via San Gregorio Barbarigo ed entrare in un appartamento in piazza Libertà.

Dopo due ore è uscito e ha trovato i carabinieri ad aspettarlo alla macchina. Nonostante il 40enne avesse dichiarato di non avere con sè droga la perquisizione della sua auto ha portato alla scoperta di alcuni involucri di cellophane contenenti cocaina.

Per lui sono scattate immediatamente le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga tra Vimercate e Capriate, in manette marocchino

MonzaToday è in caricamento