Nasconde quasi 4mila euro di hashish tra le mura di casa: 26enne arrestato dai carabinieri

È successo nella giornata di martedì a Seggiano, frazione di Pioltello

Immagine repertorio

Aveva nascosto quasi 4mila euro di hashish tra le mura di casa sua. L'epilogo? Le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella serata di martedì 29 maggio a Seggiano, frazione di Pioltello; nei guai un cittadino marocchino di 26 anni.

I militari del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Cassano d'Adda sono arrivati a lui al termine di un servizio di osservazione. Addosso gli sono stati trovati due dosi di cocaina ed è scattata la perquisizione della sua abitazione dove sono stati trovati altri 6 grammi di "bianca" e 350 grammi di hashish, oltre al materiale per il confezionamento delle dosi.

il 26enne è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Milano nella mattinata di mercoledì: il giudice è stato ristretto nella casa circondariale di San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento