Paura al Decathlon, vigilante si spara per errore: trasportato in ospedale

L'incidente in viale Fulvio Testi a Sesto. Il colpo è partito un colpo mentre riponeva l'arma

Stava riponendo la pistola nella fondina quando per errore gli è partito un colpo. È accaduto nel pomeriggio del 4 febbraio davanti al Decathlon di viale Fulvio Testi, al confine tra Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. L'uomo, un 46enne che lavora come guardia giurata per Mondialpol Srl, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, in codice giallo. Sul posto sono intervenuti 118, con un'ambulanza e un'automedica, e i carabinieri.

L'incidente è accaduto nel parcheggio del negozio sportivo, dove l'uomo ha esploso erroneamente il proiettile mentre stava prelevando l'incasso, davanti agli occhi dei clienti degli esercizi commerciali adiacenti. Il colpo ha ferito il 46enne - residente a Rozzano ma originario di Rho - al polpaccio destro. Dopo aver ricevuto le cure necessarie all'ospedale Bassini, la guardia giurata è stata dimessa con dieci giorni di prognosi: fortunatamente la ferita provocata dal proiettile partito per sbaglio era superficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento