Sparatoria alle Groane, a Ceriano Laghetto ferito un giovane di 29 anni

Sabato mattina poi la scoperta di un cadavere a pochi metri dalla stazione

Spari in Brianza, a Ceriano Laghetto. Venerdì sera, poco dopo le 22.30 a pochi metri dalla stazione nella cittadina brianzola c’è stato un conflitto a fuoco.

Sono stati esplosi numerosi colpi di pistola. Alcuni hanno ferito un giovane italiano di 29 anni, di Paderno Dugnano, a un braccio e a una gamba.

La vittima, trasportata all’ospedale Niguarda di Milano, è stata operata d’urgenza ma le sue condizioni non risultano drammatiche e il 29enne non sarebbe in pericolo di vita.

Sabato mattina in città una nuova, tragica scoperta: il corpo senza vita di un 23enne è stato trovato a poca distanza dalla stazione, in via Milano. Un passante ha notato il cadavere e ha dato l'allarme. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Desio che non escludono possa esserci un legame tra i due fatti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento