Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Giussano

Colpi di pistola sulla statale, gambizzato un uomo

Si tratta di un albanese di 29 anni con precedenti per sfruttamento della prostituzione. L'episodio, avvenuto all'altezza di Giussano, è stato denunciato agli agenti del commissariato di Cinisello Balsamo

Un uomo di 29 anni poco prima di mezzanotte venerdì sera si è presentato all'ospedale Bassini di Cinisello Balsamo con una ferita da arma da fuoco alla gamba.

Secondo quanto ha raccontato agli agenti del commissariato cittadino sarebbe stato gambizzato durante un agguato lungo la statale 36 all'altezza di Giussano. Il 29enne ha raccontato che intorno alle 23.30 un'auto scura con tre persone a bordo ha affiancato la loro e ha aperto il fuoco, gambizzandolo.

La vittima è un albanese con precedenti alle spalle per sfruttamento della prostutuzione: con lui in auto al momento del fatto e testimoni dell'accaduto un uomo e una donna connazionali.

Gli spari sono partiti da destra, raggiungendo la vettura su cui i tre albanese viaggiavano sul lato sinistro, colpendo il conducente a una gamba.

L'uomo è stato poi ricoverato all'ospedale di Sesto San Giovanni. La polizia di Cinisello Balsamo indaga sull'episodio che ha tutta l'aria di essere stato un regolamento di conti nell'ambiente della prostituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi di pistola sulla statale, gambizzato un uomo

MonzaToday è in caricamento