Biassono, spari e paura in piazza: sette colpi di pistola contro lo showroom di un'azienda

Il blitz a mezzanotte circa. L'allarme dato dai residenti, spaventati dai colpi di pistola

Foto repertorio

Raid nella notte tra venerdì e sabato in pieno centro a Biassono, in Brianza. A mezzanotte, un uomo si è infatti presentato in piazza Italia e ha esploso sette colpi di pistola contro le vetrate di uno showroom di proprietà di una società edile. 

I colpi sono andati a segno e hanno danneggiato l'ingresso dei locali. A dare l'allarme sono stati i residenti, spaventati dai colpi di arma da fuoco. 

I carabinieri, subito intervenuti sul posto, hanno trovato due bossoli e parti di olgiva, che sono subito stati repertati. Ad aprire il fuoco - stando ai primissimi rilievi - sarebbe stato un uomo, poi scappato a piedi, che indossava un cappellino e una sciarpa per coprirsi il volto. 

I titolari dell'azienda sono stati ascoltati dai militari per verificare eventuali minacce ricevute negli ultimi tempi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento