Spari contro un'autofficina a Cesano Maderno: è giallo

E' successo lunedì mattina: alle 7 il proprietario dell'attività ha allertato i carabinieri: sul caso si indaga

I carabinieri stanno indagando

Qualcuno ha sparato contro la saracinesca dell’autofficina di proprietà del signor Aniello S., 56 anni, a Cesano Maderno.

Ad allertare le forze dell’ordine sarebbe stato proprio il proprietario dell’esercizio, che è noto alle forze dell’ordine per qualche precedente. La chiamata ai carabinieri è arrivata intorno alle 7 del mattino e, quando gli inquirenti hanno effettuato un sopralluogo all’interno dell’autofficina hanno trovato un proiettile calibro 7,65.

Secondo le prime voci diffuse dopo l’accaduto a fare fuoco contro la saracinesca sarebbero stati due uomini che poi si sono dati alla fuga a bordo di un’auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso sono state avviate le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento