Spari fuori dallo stadio prima della partita

È successo a Monza prima della partita di coppa Italia di serie C

Immagine repertorio

Avevano appena comprato una pistola scacciacani e stavano sparando per aria nel parcheggio dello stadio Brianteo di Monza prima della partita di Coppa Italia di serie C tra Monza e Pro Vercelli. L'epilogo? Una denuncia per procurato allarme. È successo intorno alle 13 di mercoledì 6 febbraio, nei guai tre romeni di tra i 25 e i 30 anni, due di con precedenti penali.

Tutto è iniziato in Via Mantegna quando gli agenti del commissariato di viale Romagna hanno sentito tre esplosioni del tutto simile a spari di armi da fuoco. Pochi attimi dopo hanno visto tre persone di fianco a una Bmw grigia che dopo aver armeggiato verso l’alto con una pistola si stavano allontanando a bordo dell'auto. Sono stati subito fermati e identificati, la pistola — una scacciacani — è stata trovata all'interno dell'auto. I tre hanno cercato di giustificarsi dicendo di averla appena acquistata e di volerla provare, non rendendosi conto della pericolosità del gesto. Per loro è scattata una denuncia, non solo: sono state avviate le pratiche per la loro espulsione dal territorio nazionale.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento