Cronaca Seregno

Seregno, arrestato per stalking operaio

Prima di denunciarlo, la donna ha provato a cambiare numero di cellulare, poi addirittura ha scelto una nuova residenza. Ma è stato tutto inutile e alla fine l'uomo è stato arrestato

La seguiva ovunque: fino alla porta di casa, dove importunava i vicini, e addirittura sul posto di lavoro, dove la metteva in cattiva luce con i suoi colleghi. Un incubo, ora terminato.

Un operaio di 32 anni, di Seregno, è stato arrestato per reati persecutori. L’ordine di cattura è stato firmato dal gip del Tribunale di Monza. Ora si trova nel carcere di Bollate. La relazione con una 33enne era terminata da sette mesi. Per altrettanto tempo l’operaio ha molestato la donna, rendendole la vita impossibile. Telefonate, minacce, insulti. L’ex compagno si faceva trovare ovunque lei andasse.

Prima di denunciarlo, la 33enne ha provato a cambiare numero di cellulare, poi addirittura ha scelto una nuova residenza. L’ex compagno ha scoperto dove viveva, riuscendo a impossessarsi anche del nuovo numero. E’ stata questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso, e che ha spinto la donna a formalizzare la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, arrestato per stalking operaio

MonzaToday è in caricamento