Cronaca

Stalking e tentata violenza sessuale, arrestato

Aveva costretto l'ex fidanzata a seguirlo prima in una pizzeria e poi a casa, ma la giovane è riuscita a chiamare un'associazione

Si è presentato al posto di lavoro dell'ex fidanzata per l'ennesima volta, nonostante l'ammonimento della questura già notificato, e l'ha costretta ad andare con lui in una pizzeria di Paderno d'Adda, in provincia di Lecco, infine l'ha portata a casa sua. Ma all'interno del locale lei è riuscita a telefonare a un'associazione specializzata nella tutela delle donne, per avvisare del pericolo. I carabinieri sono giunti sul posto ma non hanno trovato la coppia.

Così si sono recati a casa del ragazzo, dove hanno trovato lei, fortemente agitata, che ha raccontato cos'era successo, compreso un tentativo di approccio sessuale durante il tragitto. Mentre la ragazza spiegava la situazione ai carabinieri, è tornato a casa il suo ex con due pizze da asporto: i militari lo hanno portato in caserma.

E' successo domenica sera. Lo stalker deve rispondere di molestie, sequestro di persona, tentata violenza sessuale e anche guida in stato d'ebbrezza perché è risultato positivo al test dell'alcol.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e tentata violenza sessuale, arrestato

MonzaToday è in caricamento