"Oltre lo sguardo", Steve McCurry in Villa Reale a Monza

L'esposizione dal 30 ottobre al 6 aprile 2015. Gli scatti del maestro della fotografia del nostro tempo convivono in un allestimento suggestivo con gli spazi della Villa Reale per una mostra che stupisce ad ogni sguardo lo spettatore

Steve McCurry in Villa Reale in occasione della presentazione della mostra

Un viaggio per paesi lontani, colori e atmosfere diverse, attraverso disastri passati ma ancora vicini: un'intera epoca raccontata attraverso gli sguardi di chi l'ha vissuta.

Non servono parole per raccontare: bastano gli occhi.

Occhi di chi l'obiettivo di Steve McCurry ha immortalato e, catturandone l'espressione nell'istante l'ha resa eterna, e occhi dello spettatore che non può fare a meno che perdersi in un labirinto di immagini.

Nelle sale della Villa Reale dal 30 ottobre al 6 aprile è in programma l'esposizione del maestro della fotografia contemporanea dal titolo "Oltre lo sguardo".

Leggi qui i dettagli su orari e prezzi

Insieme alle 50 immagini più famose del reporter e a una numerosa galleria di ritratti tante sono le fotografie inedite che per la prima volta Steve McCurry ha scelto di mostrare al pubblico proprio a Monza.

Nelle sale della Reggia del Piermarini gli scatti si arricchiscono valorizzandosi grazie alle prospettive, agli sfondi, ai materiali che fanno dell'allestimento curato dallo scenografo Peter Bottazzi, un suggestivo incontro tra la fotografia e l'arte in un binomio insolito ma spettacolare.

Ogni fuga, ogni porta, ogni nicchia del complesso ottocentesco diventano la naturale cornice dove volti, ormai trasformati in icone del nostro tempo, popolano lo spazio e si specchiano l'uno nell'altro. 

Gli scatti fanno vivere i singoli dettagli, i minimi particolari, il dolore di situazioni che non possono essere dimenticate e la gioia di atmosfere dove a dominare è il colore forte, acceso, prorompente che quasi esce dalla stampa e invade lo spazio. 

A suggerire quello che è stato il nuovo impianto che i curatori dell'allestimento Biba Giacchetti e Peter Bottazzi, hanno voluto imprimere alla mostra è già il titolo "Oltre lo sguardo". Con ogni scatto, in ogni attimo catturato e destinato a restare eterno, il percorso vuole spingersi più in là, oltre l'immagine, per andare a ricercare una dimensione metafisica dello spazio e dell'umanità.

Guarda la Gallery degli scatti esposti in anteprima

Nell'allestimento un ruolo centrale giocano gli spazi vuoti, le assenze che amplificano i volti e le immagini e le rendono suggestioni che accompagnano lo spettatore anche quando questo se le lascia alle spalle. 

"Non potevamo pensare a un esordio migliore per la Villa Reale di quello che abbiamo inaugurato oggi" ha commentato soddisfatto il primo cittadino di Monza Roberto Scanagatti durante la presentazione dell'allestimento organizzato e prodotto da Cultura Domani, la società costituita da Italiana Costruzioni e Civita per la gestione dei servizi di accoglienza nel complesso della Reggia. 

A parlare delle sue fotografie mercoledì durante l'inaugurazione era presente lo stesso Steve McCurry che ha descritto l'esposizione in Villa Reale come "il posto più sorprendente dove si può allestire una mostra". 

Guarda il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento