menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop al cemento: i comitati di quartiere e le associazioni scendono in piazza

Il 13 maggio presidio a Monza in piazza Trento e Trieste. Una mobilitazione per dire no agli interventi urbanistici che prevedono consumo di suolo

Stop al cemento: Monza si mobilita e scende in piazza. Il 13 maggio dalle 18 alle 20 il Coordinamento dei comitati e delle associazioni di Monza organizza un presidio in piazza Trento per dire stop all’utilizzo di suolo. Una manifestazione nel pieno rispetto delle prescrizioni anti contagio.  “Monza non ha tregua – si legge nel manifesto -. È la provincia più cementificata d’Italia. Dal 2010 ad oggi tre Amministrazioni comunali hanno approvato piani attuativi per più di un milione di metri cubi, per 5 mila nuovi abitanti. Ora con la cosiddetta “turbo urbanistica”  (in realtà una "turbo edilizia") si prevedono un centinaio di pesanti interventi edificatori, sia su aree verdi e agricoli, sia su aree dismesse che renderanno ancora più invivibile la vita degli abitanti di quelle zone".

Ecco dove avveranno gli interventi urbanistici

Il Coordinamento boccia gli interventi sulle aree dismesse all’ex Buon Pastore (via Cavallotti), all’ex Feltrificio Scotti (viale Cesare Battisti); all’ex Monza Car (via Foscolo), all’ospedale Vecchio, all’ex Silvio Colombo (piazzale Virgilio). Pollice giù anche in merito  agli interventi con il consumo di suolo in via Perosi-Birona, in via Bosisio-Aguggiari-Gallarana, a Sant’Albino e a San Fruttuoso. Sono previste edificazioni interstiziali anche a Triante e Cazzaniga. “Invece c’è totale disinteresse per l’avvio di interventi di effettiva riqualificazione della città – precisano gli organizzatori del presidio -. Come la sistemazione dell’ex Macello con le scuole Bellani e Citterio, o la mancata adesione al Parco locale di interesse sovra comunale del GruBria”.

Chi fa parte del Comitato dei coordinamenti

Il Comitato dei coordinamento è formato Legambiente; Ccr – Gruppo ambiente e territorio, Comitato per il Parco Cederna, Comitato la Villa Reale è anche mia, Comitato Basta Cemento, Comitato via Boito-Monteverdi, Comitato di via della Blandoria, Comitato Triante, Comitato di quartiere Sant’Albino, Comitato di quartiere San Donato-Regina Pacis; Comitato Buon pastore; Comitato Gallarana; Comitato Residenti Area Scotti; Comitato via Perosi; Comitato viale Lombardia 246, Comitato San Fruttuoso Bene Comune, Comitato Salviamo l’Area dell’ex ospedale Umberto I.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento