"Stop agli sfratti", lo striscione appare in piazza Garibaldi

Se lo sono trovato di fronte stamattina i passanti nella centralissima piazza. Una protesta a favore di non riesce a pagare l'affitto

Lo striscione (foto Mag/Monza Today)

MONZA – Con un blitz di prima mattina un gruppo che si è firmato “Comitato monzese per il diritto alla casa” ha appeso uno striscione nella piazza del Tribunale, davanti alla nuova statua di Giuseppe Garibaldi inaugurata dal Comune lo scorso 17 marzo.

“Stop Sfratti. La casa è di chi l’abita”, è la scritta a caratteri cubitali sullo striscione che è rimasto in sospeso a circa 3 metri d’altezza, non permettendo che fosse facilmente rimosso. Gli autori della bravata infatti si sono serviti come appoggio di due lampioni ai bordi dell’aiuola con la statua di Garibaldi, sopra cui hanno fatto passare i fili che sostengono lo striscione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento