Studente sorpreso mentre spaccia droga a scuola: arrestato

In un astuccio aveva 25 dosi di marijuana e a casa 300 euro in contanti

IMMAGINE DI REPERTORIO

Uno studente di 16 anni è stato arrestato venerdì mattina a Vimercate, all'interno del complesso scolastico dell'Omnicomprensivo di via Adda.

Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Vimercate, nell'ambito di uno specifico servizio per il contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti con addosso diverse dosi di marijuana pronte da vendere: quando i militari lo hanno fermato stava percorrendo uno dei vialetti di accesso agli istituti con 25 bustine di droga già confenzionate nascoste in un astuccio del quale ha provato a disfarsi.

Insieme a lui sono stati segnalati come assuntori due studenti, clienti del piccolo studente pusher. Il minorenne arrestato risulta residente nel Vimercatese e a casa sua i carabinieri hanno rinvenuto materiale per il confezionamento e 300 euro in contanti, provento di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento