Monza, ragazzina di 15 anni aggredita all'alba in via Val Seriana: "Mi hanno violentata"

È successo all'alba di mercoledì 12 settembre, sul caso indaga la polizia

Immagine repertorio

Una ragazzina di 15 anni è stata aggredita all'alba di mercoledì 12 settembre in via Val Seriana a Monza. La giovane è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli di Milano per accertamenti perché ha riferito di essere stata violentata; sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di Monza.

Ancora da chiarire i contorni della vicenda avvenuta intorno alle 5.40 quando la ragazzina, come riferito dall'azienda regionale di emergenza urgenza, è stata soccorsa da un'ambulanza. La giovane, secondo quanto trapelato, avrebbe riportato un'abrasione al braccio sinistro e una ecchimosi alla testa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento