Possibili frammenti di vetro nel sugo: Esselunga ritira il prodotto

Si tratta del Sugo al Basilico a marchio del supermercato. La comunicazione è stata effettuata direttamente dall'azienda

Il sugo oggetto del ritiro

Scatta l'immediato ritiro dagli scaffali dei supermercati: questa volta è il turno del sugo al basilico Esselunga confezionato nei barattoli da 400 grammi, che al loro interno potrebbero contenere frammenti di vetro.

Un avviso che riguarda le confenzioni che riportano sull'etichetta il numero di lotto L104S e indicano come data di scadenza aprile 2018. Il sugo è stato prodotto per la famosa catena di supermercati dall'azienda Delfino S.p.A di Acerra, in provincia di Napoli.

Nei vari supermercati, come rivela IlFattoalimentare.it, sono anche stati apposti dei cartelli per avvisare i clienti del ritiro, mentre a chi fa la spesa online è stato mandata una mail: chi avesse acquistato uno di quei barattoli è invitato a riportarlo nei punti vendita e non consumarlo.

Nessun avviso è comparso sul sito internet dell'azienda ma è stato messo a disposizione un numero verde per segnalazioni e richieste di chiarimento (800666555). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento