Cronaca Burago di Molgora

Viene raggirata e non sopporta la vergogna: anziana si toglie la vita

E' successo a Burago di Molgora. La donna, di 71 anni, nel mese di dicembre era stata truffata: un uomo le aveva sottratto 3mila euro con l'inganno. Nei primi giorni del 2012 ha ingerito della candeggina e sabato è spirata

Una donna di Burago di Molgora si è tolta la vita per la vergogna ingerendo candeggina. Ed è deceduta sabato scorso.

Era stata truffata durante il mese di dicembre 2011 da un uomo che le aveva sottratto, con l'astuzia, circa 3mila euro. Non si conoscono però i dettagli della truffa.

Si chiamava Filomena Andreozzi e aveva 71 anni. Tormentata dal senso di colpa, ha ingerito candeggina e sabato scorso si è spenta. Lunedì sono stati celebrati i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene raggirata e non sopporta la vergogna: anziana si toglie la vita

MonzaToday è in caricamento