Si impicca nel magazzino dell'azienda di famiglia, morta una donna di 38 anni

Il gesto estremo venerdì mattina a Busnago

IMMAGINE DI REPERTORIO

Si è impiccata e si è tolta la vita all'interno del magazzino della ditta di famiglia a Busnago. Dramma venerdì mattina nella cittadina brianzola dove pochi minuti prima delle 8 sono intervenute un'ambulanza e un'automedica del 118 in codice rosso e i carabinieri della compagnia di Vimercate.

Per la donna, ormai senza vita, purtroppo non c'è stato nulla da fare. A dare l'allarme sono stati i familiari che hanno rinvenuto il cadavere. 

Le motivazioni del tragico gesto sono legate a un profondo malessere personale e alla crisi depressiva che la donna stava attraversando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento