Detenuto si toglie la vita in carcere a Monza, suicidio mercoledì pomeriggio

A perdere la vita intorno alle 15 è stato un uomo di 42 anni

Un detenuto di 42 anni si è tolto la vita a Monza in carcere.

Il drammatico gesto si è consumato tra le pareti della casa circondariale di via Sanquirico dove intorno alle 15 l'uomo, italiano, in carcere per reati di droga, si è impiccato all'interno della propria cella. Nonostante il tempestivo intervento degli agenti della polizia penitenziaria per il 42enne non c'è stato nulla da fare.

In carcere a sirene spiegate sono arrivate un'automedica e un'ambulanza del 118 in codice rosso. Nè la polizia penitenziari nè il personale medico ha potuto fare nulla perchè il 42enne era già deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento