Seregno, ambulanza e carabinieri in una azienda: morto un uomo di 56 anni

Si sarebbe trattato di un gesto volontario

Sabato mattina a Seregno, nella sede di una ditta che si occupa di ricambi per autoveicoli, sono intervenuti i soccorsi del 118 e i carabinieri. Un uomo di 56 anni, il titolare dell'attività, è stato trovato senza vita all'interno dei locali.

L'allarme è scattato intorno alle 13.15 e in via Montorfano 98 si sono precipitati i soccorsi con un'ambulanza e un'automedica in codice rosso insieme ai militari della compagnia di Seregno. Purtroppo per l'uomo, 56 anni, non c'era già più nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i primi accertamenti si sarebbe trattato di un gesto volontario di cui restano al momento sconosciute le cause. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento