Tenta di nuovo il suicidio dal Ponte dei Leoni: un uomo soccorso dalla polizia di Stato

Il 33enne pakistano, ricoverato all'ospedale San Gerardo, è stato sottoposto a TSO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Dopo essere stato salvato tra le acque del Lambro sabato pomeriggio mentre, con un coltello a serramanico in mano, minacciava il suicidio, il 33enne pakistano domenica ci ha riprovato. 

Questa volta a evitare che il dramma dell'uomo si concludesse in tragedia ci hanno pensato i poliziotti del commissariato di viale Romagna che intorno alle 21.30 sono accorsi sul Ponte dei Leoni in pieno centro. Qui, l'uomo, sempre lo stesso 33enne che il sabato pomeriggio si era buttato nel fiume, ubriaco, con un coltello, era in bilico in piedi sul parapetto del ponte e aveva già scavalcato la barriera. 

GUARDA IL VIDEO | Tentato suicidio dal Ponte dei Leoni sabato

lambro-11-2

Gli agenti, accorsi insieme al 118 sul posto, hanno dapprima cercato di parlare con l'uomo, tentando di convincerlo a ripensare al suo gesto ma alla fine, vista la criticità della situazione, hanno deciso di intervenire e hanno afferrato il 33enne per le braccia, riportandolo al sicuro. Il pakistano è stato soccorso da un'ambulanza e trasferito all'ospedale San Gerardo di Monza dove è stato sottoposto a visita psichiatria e al TSO, trattamento sanitario obbligatorio. 

In quest'occasione l'uomo non si presentava ubriaco e, tra le motivazioni alla base del suo gesto, ha lamentato disagi economici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento