rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Donna si lancia dal palazzo della Regione: morta 41enne monzese

Il dramma mercoledì mattina. Purtroppo vani i tentativi di salvare la donna

Un biglietto d'addio per motivare il suo gesto estremo e poi il volo nel vuoto per diversi metri. E' Luisella Bertazzo, 41enne monzese, la donna che mercoledì mattina ha perso la vita, lanciandosi nel vuoto dal terrazzo del settimo piano del palazzo della Regione a Milano.

La tragedia è avvenuta intorno alle 8.30 quando la donna, dipendente della Regione, è precipitata dall'edificio di piazza città di Lombardia, che ospita la giunta regionale, l'ufficio relazioni con il pubblico e alcune sale espositive. Dopo il volo nel vuoto, la donna è caduta al suolo in via Algarotti, proprio davanti all'ingresso di un supermercato Carrefour.

Sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica del 118: purtroppo sono stati vani i tentativi dei sanitari di salvare la donna perchè i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. In via Algarotti erano presenti anche gli agenti della polizia locale e della Questura di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna si lancia dal palazzo della Regione: morta 41enne monzese

MonzaToday è in caricamento