rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Trezzo sull'Adda, trovato un cadavere nel fiume

Il ritrovamento venerdì mattina

Il cadavere di un anziano di 80 anni è stato trovato venerdì mattina nel fiume Adda, all'altezza del comune di Trezzo. 

A dare l'allarme, poco prima delle nove, è stato un passante, che ha visto il corpo incastrato tra le grate di filtraggio del corrente d'acqua.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, che hanno a loro volto allertato i vigili del fuoco per il recupero del cadavere e i soccorritori del 118, arrivati con un'ambulanza e un elicottero sul posto. 

Quando i pompieri sono riusciti a riportare il corpo a riva, però, per l'uomo non c'era già più nulla da fare e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Secondo quanto trapelato si tratta di un 80enne scomparso da casa nella giornata di giovedì 28 settembre. Sul corpo non è stato alcun segno evidente di violenza, ma è stata disposta l'autopsia. Non è ancora chiaro, ad ora, se si sia trattato di un gesto volontario o di un tragico incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzo sull'Adda, trovato un cadavere nel fiume

MonzaToday è in caricamento