Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Varedo

Suicidio lungo i binari a Varedo: morto un uomo

Ha scelto di togliersi la vita cercando la morte sotto un convoglio in transito all'altezza della stazione di Varedo lunedì mattina. Circolazione bloccata e disagi lungo le linee

Un uomo è morto travolto da un convoglio lungo i binari all'altezza della stazione di Varedo mercoledì mattina.

Erano da poco passate le 9 di mattina quando un uomo, di cui ancora non è nota l'identità, è stato investito da un convoglio in transito sui binari. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Desio in questi istanti presenti in stazione: si è trattato di un gesto volontario. E' stato un suicidio e non un incidente.

Lungo i binari sono al lavoro anche i vigili del fuoco insieme alle forze dell'ordine: in questi istanti si sta procedendo all'identificazione del cadavere e ai rilievi.

Inevitabili le ricadute sulla circolazione ferroviaria: l'accaduto ha determinato disagi per i passeggeri delle linee S4 ed S2. Trenord in una nota informa: "La circolazione dei treni tra le stazioni di Palazzolo e Seveso è interrotta per consentire gli accertamenti dell'Autorità Giudiziaria in seguito ad un investimento di persona nella stazione di Varedo. I treni provenienti da Milano terminano il viaggio a Palazzolo, mentre i treni provenienti da Asso terminano la corsa a Seveso. Tutti i treni S4 da Milano Cadorna per Camnago e viceversa non verranno effettuati".

Sono previsti inoltre ritardi fino a circa un'ora, cancellazioni e variazioni di percorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio lungo i binari a Varedo: morto un uomo

MonzaToday è in caricamento