Sulbiate, la fognatura verrà estesa per quasi un chilometro

Un importante investimento doterà il comune di Sulbiate di oltre 800 metri di nuove tubature, ad ampliare così la sua rete fognaria

Immagine di repertorio

Con l’inizio previsto per metà giugno, l’intervento alla rete fognaria nel comune di Sulbiate vedrà l’impiego di ben 881 metri di nuove tubature. Un grande ampliamento del circuito, che sarà ispezionabile da 26 appositi manufatti e che terminerà nella frazione di Orbona, sita nella confinante Mezzago. 

La soluzione esecutiva dell’opera è stata messa a punto dal settore Progettazione e Pianificazione di BrianzAcque, e il cantiere nascerà in via Manzoni (nella zona Nord Est del comune brianzolo). Appaltato per la cifra di 329.834 euro, l’ambizioso progetto avrà bisogno di circa quattro mesi per il suo completamento. Il cantiere a cielo aperto si svilupperà verso nord, attraversando parte di via Manzoni e interessando anche la prossimità del torrente Cava verso l’incrocio di via Ungaretti. 

La necessità di effettuare questo lavoro arriva dall’utilizzo degli scarichi fognari da parte degli edifici residenziali ed agricoli, utilizzando fosse settiche. Non solo: l’area interessata è oggetto di una trasformazione urbanistica in cui occorrono i sottoservizi necessari.

Sottolinea il presidente e Ad di BrianzAcque Enrico Boerci: “Con questa opera non solo andiamo a servire alcune utenze isolate, ma soprattutto interveniamo su un’area che il PGT comunale individua come oggetto di trasformazione urbanistica, dotandola di infrastrutture fognarie, e quindi facilitandone lo sviluppo urbanistico. In un momento storico difficile, come quello che stiamo attraversando, siamo più che mai determinati ad attuare una politica di investimenti pubblici che contribuiscano al sostegno e al rilancio economico della Brianza”.

Aggiunge l’ing. Massimiliano Ferazzini, direttore settore Progettazione e Pianificazione dell’azienda: “È un intervento che dimostra la costante attenzione di BrianzAcque al territorio. Dopo aver completato le reti fognarie di tutti i centri abitati della provincia brianzola, ora l'attenzione è volta ai nuclei minori, spesso isolati e molto distanti dai principali collettori, nel preciso intento di garantire il servizio ad ogni utenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento