Incidente sul lavoro, operaio si ustiona in azienda: portato via in codice giallo

L'incidente a Sulbiate, in via Biffi, nella mattinata di giovedì

Il fatto a Sulbiate

Ha riportato ustioni gravi di secondo grado su tutto il corpo il giovane operaio di 25 anni rimasto vittima giovedì mattina a Sulbiate di un incidente sul lavoro.

Il fatto è avvenuto all'interno di un'azienda di via Biffi 20 intorno alle 11 quando da uno dei macchinari a cui il 25enne stava lavorando è fuoriuscito improvvisamente vapore acqueo bollente.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi in codice giallo e l'elisoccorso. Per effettuare i rilievi e verificare la dinamica dell'accaduto erano presenti anche i carabinieri della compagnia di Monza e i vigili urbani cittadini.

Le cause del malfunzionamento del macchinario sono ancora da chiarire.

La vittima è stata portata all'ospedale Niguarda di Milano ed è stata ricoverata. Le conseguenze dell'incidente sono gravi ma il ragazzo non pare essere in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento