menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La superbike potrebbe tornare a Monza

La superbike potrebbe tornare a Monza

Il ritorno della Superbike a Monza è più che un'ipotesi

“Da mesi stiamo lavorando sul progetto di riportare la Superbike a Monza” - spiega Andrea Dell’Orto, presidente Sias. Come stabilito nel piano industriale presentato a marzo, la società sta lavorando all’adeguamento degli attuali standard di sicurezza per allargare il ventaglio delle manifestazioni che potrebbero essere ospitate in pista

L’Autodromo di Monza guarda alle due ruote e all’orizzonte c’è anche la competizione della Superbike.

In un’ottica di rinnovamento e rilancio economico del Tempio della Velocità Monzese, la società, come stabilito nel piano industriale presentato a marzo, sta lavorando all’adeguamento degli attuali standard di sicurezza per allargare il ventaglio delle manifestazioni che potrebbero essere ospitate in pista. Tra gli obiettivi degli interventi ci sono anche le certificazioni per riportare nel tempio della velocità le migliori competizioni motociclistiche.

“Da mesi stiamo lavorando sul progetto di riportare la Superbike a Monza” - spiega Andrea Dell’Orto, presidente Sias - “ben coscienti che l'evento di 2016 è vincolato ad un piano di lavoro estremamente sfidante e all’omologazione. Per questo motivo nell'accordo è prevista l'opzione di far slittare la competizione al 2017, di comune accordo con Dorna”. Gli interventi che verranno eseguiti comporteranno, come compensazione, un'azione a tutela del patrimonio “per il recupero del parco dal punto di vista paesaggistico" e le operazioni determineranno “conseguenze positive sul programma sportivo, per il Parco Villa Reale e per tutto il territorio di Monza e Brianza che beneficerà dell'indotto” si legge nella nota divulgata dall’Autodromo.

Nelle prossime settimane si procederà con “l’assegnazione e la realizzazione della progettazione definitiva ed esecutiva della pista” e verrà indetta una pre-conferenza dei servizi “atta a raccogliere input fondamentali di tutti gli Enti coinvolti”. Solo dopo l’ok definitivo per il progetto si passerà all’assegnazione dei lavori tramite appalto pubblico alla realizzazione dell'opera.

Ancora il contratto per la Superbike non c’è ma l’intesa pare non essere lontana. “Siamo felici di questo memorandum d’intesa con la Dorna a cui seguirà presto un contratto definitivo” assicura Dell’Orto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento