Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Donato

NET non ci sta. "I tagli alle corse e al personale colpa della Provincia"

L'azienda replica alle accuse che la vogliono responsabile di aver lasciato a piedi San Donato e a casa 21 persone. "La provincia ha ridotto le percorrenze di 350mila km"

MONZA - I tagli alle corse dei pullman e al personale? "Sono la puntuale esecuzione della disposizione della Provincia di Monza che  con la determina del 27 dicembre scorso ha predisposto la modifica del contratto di servizio riducendo le percorrenze di circa 350mila km". NET risponde così alle accuse di aver soppresso tre linee e lasciato a casa 21 dipendenti: atti che hanno sollevato le proteste del Comune di Monza e dei cittadini.

"Abbiamo messo in atto tutte le azioni possibili per ridurre i disagi, sulla base delle indicazioni della Provincia che ha identificato le linee da sopprimere" spiega l'azienda in una nota.

"NET si trova in estrema difficoltà a causa dei pesanti tagli che hanno drasticamente ridotto le risorse a disposizione - prosegue la dirigenza - e non può nella maniera più assoluta accollarsi ulteriori costi dopo aver ereditato nel 2009 una situazione pesantissima". 

Un filo di speranza c'è, comunque, per i lavoratori: il gestore dichiara infatti la disponibilità a individuare strumenti volti a ridurre l'impatto dei tagli sul personale. A tal fine, sarebbe già stata programmata una serie di incontri. Per i cittadini appiedati, invece, per il momento è buio pesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NET non ci sta. "I tagli alle corse e al personale colpa della Provincia"

MonzaToday è in caricamento