menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il deposito della Tagliabue gomme

Il deposito della Tagliabue gomme

Forte odore di plastica e mancano i certificati: rischia di chiudere la Tagliabue Gomme

Succede a Villasanta dove la società ha un deposito senza i certificati antincendio

Rischia di "chiudere" la Tagliabue Gomme Gross di Villasanta. Il motivo? Mancano le certificazioni antincendio del deposito di via Leonardo Da Vinci che nelle scorse settimane, a causa del suo forte odore di gomma, ha esasperato i residenti del quartiere San Fiorano. Il prefetto di Monza, come riportato in una nota diramata dal municipio, ha annunciato un provvedimento di sospensione dell’attività se la ditta non si adeguerà alle prescrizioni e ai tempi dettati dai Vigili del Fuoco.

Il provvedimento è stato notificato all'azienda nella giornata di mercoledì 3 ottobre e intima all'azienda di sgomberare il deposito entro dieci giorni, sprovvisto delle certificazioni antincendio.

"Con questo atto della Prefettura giunge a maturazione l’iter di coordinamento tra istituzioni ed enti competenti avviato dopo le segnalazioni dei cittadini — commenta il primo cittadino Luca Ornago —. È un atto che arriva nei modi e nei tempi corretti rispetto a una procedura rigidamente normata che non può essere soggetta a discrezionalità. I cittadini realmente interessati dalla questione sanno già che l’Amministrazione Comunale continuerà a stare loro vicino per fare in modo che il disagio non si ripeta nella stessa gravità in futuro. Detto questo — ha concluso il sindaco —, è chiaro che il nostro auspicio è che non si arrivi alla sospensione dell’attività produttiva e che quindi l’azienda si adegui alle prescrizioni nei tempi previsti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento