Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Gerolamo Borgazzi

Tamponato al semaforo da un ubriaco: l'alcol test mette nei guai anche la vittima

E' successo a Monza nella notte tra venerdì e sabato. Il test ha rivelato che anche il conducente vittima del tamponamento aveva un tasso alcolemico di 1,35 g/l

Tamponato, denunciato e multato. I guai per un uomo di 40 anni residente a Dresano nella notte tra venerdì e sabato a Monza sono arrivati tutti insieme. L'uomo era alla guida di una Mecedes insieme a una ragazza di 19 anni di Brugherio quando all'altezza del semaforo tra via Borgazzi e via Aquileia la Volkswagen Passat di un 31enne romeno residente a Monza, visibilmente ubriaco, li ha tamponati con violenza.

Lo schianto è stato inevitabile e sul posto insieme ai soccorsi si sono precipitati anche gli agenti della polizia locale di Monza. Le forze dell'ordine, di fronte alle condizioni visibilmente alterate dei due conducenti, hanno deciso di procedere con l'alcol test. Mentre la vittima si è sottoposta al rilievo e ha mostrato di avere un tasso alcolemico pari a 1,35g/l pagandone tutte le conseguenze del caso la faccenda si è complicata per il responsabile del sinistro, il cittadino romeno sorpreso in evidente stato alcolico.

L'uomo si è rifiutato di sottoporsi al test e ha opposto resistenza, beccandosi così comunque, cose se per lui l'esame avesse riportato un livello massimo di alcol nel sangue, una denuncia per guida in stato di ebrezza, il ritiro della patente per sospensione e dieci punti decurtati dal documento di guida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponato al semaforo da un ubriaco: l'alcol test mette nei guai anche la vittima

MonzaToday è in caricamento