Viale Sicilia, si distrae per prendere la borsa e causa maxi incidente

Quattro le auto incidentate, otto le persone coinvolte. A causare il maxi tamponamento, secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, è stata la distrazione della donna alla guida di una delle vetture

Sul posto ambulanze e polizia locale (repertorio)

Un attimo di distrazione. Gli occhi che dalla strada si spostano altrove. E l’incidente. 

Ha una spiegazione, adesso, il maxi tamponamento di mercoledì pomeriggio in viale Sicilia, all’incrocio con via Pompei, dove quattro auto sono rimaste coinvolte in un incidente a catena. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale, che giovedì sera hanno ultimato i rilievi, a causare l’incidente - per sua stessa ammissione - è stata la donna alla guida dell’ultima delle quattro vetture. 

La guidatrice ha “confessato” di essersi distratta per recuperare una borsa caduta dal sedile e di aver così tamponato la vettura che la precedeva. Da lì, l’incidente a catena è stato inevitabile ed ha coinvolto tutte le tre auto che in quel momento stavano rallentando proprio davanti alla macchina della donna. 

Otto le persone coinvolte nello schianto, ma fortunatamente nessuna di loro è rimasta ferita in maniera grave. Solo per una donna si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo, dove i medici l’hanno dimessa con una prognosi di sette giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’autista che ha causato l’incidente è stata sanzionata dalla polizia locale per il mancato rispetto della distanza di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento