"Ammetto di aver ricevuto quei soldi", Esena sotto interrogatorio

Le prime dichiarazioni dell'inchiesta Clean City: parla il funzionario comunale Antonio Esena

L'inchiesta Clean City condotta dalla Guardia di Finanza

Di fronte alle prove non si può negare.

“Ammetto di avere ricevuto questi soldi, sono stato uno stupido”.

Secondo "Il Cittadino" sono queste le parole che avrebbe pronunciato Antonio Esena, il funzionario comunale preposto alla viglilanza sugli appalti che aveva vigilato talmente tanto da intascarsi diverse mazzette.

In questi giorni la magistratura sta procedendo con gli interrogatori delle persone coinvolte nello scandalo.

Le numerose intercettazioni ambientali servite durante l’indagine delle Fiamme Gialle, più di 400mila, hanno portato alla luce la corruzione del sistema di appalti vinti dall’azienda di Giancarlo Sangalli, con arresti illustri anche nel mondo politico monzese.

Giancarlo Sangalli e i figli sono accusati di corruzione, turbativa d'asta e emissione di false fatturazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi si sono svolti gli interrogatori ai figli di Giancarlo Sangalli, ma su quanto hanno dichiarato alla magistratura non è ancora trapelato nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento