Piazza Trento e Trieste e le incursioni dei vandali in centro: tavolo sul monumento dei Caduti

Gli arredi sono stati recuperati dagli agenti della polizia locale

Foto da Facebook (Maria Grazia Usuelli/Facebook)

"Traslochi" notturni e grandi "movimenti" in piazza Trento e Trieste a Monza. Negli scorsi giorni gli agenti della polizia locale sono dovuti intervenire nell'area della centralissima piazza di fonte al municipio per recuperare un tavolo e due sedie che qualcuno aveva posizionato sopra il Monumento dei Caduti.

Il tavolino, prelevato dagli arredi di un locale della piazza, è stato posizionato sull'installazione e lì abbandonato da qualcuno che forse voleva sorseggiare un drink in una location inusuale oppure fare semplicemente un dispetto.

Se così fosse non sarebbe la prima volta che i vandali prendono di mira il centro del capoluogo brianzolo. Solo qualche settimana fa la polizia di Stato ha denunciato un 40enne italiano che ha devastato fioriere e arredi pubblici in centro, impugnando addirittura la sbarra di un parcheggio come arma impropria. Qualche tempo prima invece a essere bersagliate sono state le fiorere di via Vittorio Emanuele, prese a calci e distrutte da cinque giovani ubriachi. 

Ignoti vandali erano entrati in azione anche oltre un anno fa e, ancora una volta, a pagarne le conseguenze erano stati gli arredi del centro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento