Desio, arriva un'altra telecamera: "lotta" ai furbetti senza assicurazione e revisione

Dove sarà posizionata e come funziona

Telecamere

Un occhio elettronico per verificare se i veicoli che entrano in città sono provvisti di copertura assicurativa o sottoposti a revisione. A Desio, in via Agnesi, in zona PalaDesio, è stato installato un nuovo sistema di rilevazione targhe.

L’Amministrazione comunale ha infatti posizionato un nuovo dispositivo, OCR (optical character recognition, ovvero il riconoscimento ottico dei caratteri) per l’identificazione delle targhe, che si aggiunge ai 20 già presenti in città, insieme alle 29 telecamere di contesto per il monitoraggio del traffico, sfiorando quindi i 51 occhi elettronici in città.

Che cos'è e come funziona

Si tratta di un sistema complesso che permette alla Polizia locale, guidata dal Comandante Maurizio Di Mauro, non solo di monitorare i veicoli in ingresso e in uscita da Desio, ma anche di disporre di statistiche sui flussi di traffico e, in caso di incidenti, potranno contribuire a ricostruirne le dinamiche.

“Questo ulteriore sistema si inserisce nell’ambito degli interventi e delle strumentazioni finalizzati al controllo del territorio, per garantire una sempre maggiore sicurezza urbana -  dichiara il vicesindaco e Assessore alla Polizia locale Jennifer Moro. La telecamera è connessa alla centrale di videosorveglianza tramite wireless e viene gestita dalla Polizia locale. Grazie all’Amministrazione l’azione viene condivisa con le altre Forze di Polizia del territorio”. 

Il sistema nuovo di rilevazione targhe consiste nell’installazione di 4 telecamere in via Agnesi: 2 di lettura targhe con OCR a bordo camera Risoluzione 1.3 Megapixel IR (ingresso e uscita) e  2 di contestoBullet 4Mpx con illuminatori IR.

Questo impianto di riconoscimento automatico dei numeri di targa scansiona tutto il traffico che scorre nella zona e, ogni qualvolta la targa di un veicolo verrà riconosciuta come inserita nella black list di ricerca (per i più vari motivi di giustizia, tipo indagini in corso da parte di Forze di Polizia, stato di furto o altro ancora), il sistema scatterà due fotografie (una del veicolo e una della targa), memorizzerà all’interno di un database i metadati relativi al numero della targa, alla data e all’ora del transito, all’identificativo del varco di rilevazione e invierà una e-mail di alert agli indirizzi che si è stabilito di attivare.

Telecamere via Agnesi - FOTO-2

Telecamere e multe

La funzione sanzionatoria, relativa alle violazioni di omessa copertura assicurativa e/o omessa revisione periodica del veicolo, vengono attuate mediante apparati mobili che sono posizionati a bordo dei veicoli di servizio della Polizia Locale. In questo modo, una volta che il sistema segnala di aver riconosciuto - in base al numero di targa e alla interrogazione della banca dati presso la MCTC - un veicolo scoperto di assicurazione o non revisionato, lo può fermare in tempo reale e accertare quindi  l'effettiva sussistenza della violazione, contestandola immediatamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I presidi sono dotati di telecamere per la lettura targhe e telecamere di contesto. Le prime puntano alla corsia di transito, registrano le cifre e le inviano al sistema consultabile da Polizia Locale e Carabinieri di Desio (su richiesta di altri Organi di Polizia si possono inserire delle black list di veicoli da ricercare per motivi di giustizia). Le telecamere di contesto, invece, sono obiettivi fissi ad alta definizione e registrano 24 ore su 24 (salvo esigenze particolari di indagine, i filmati vengono conservati al massimo 7 giorni).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento