Ultime battute di campagna elettorale: sui social spunta la polemica per "misteriose" telefonate

Le segnalazioni raccolte saranno trasmesse alla Procura della Repubblica di Monza a corredo di un esposto contro ignoti preparato dalla Direzione generale

Una segnalazione postata sui social network in merito a presunte telefonate ricevute dagli elettori da parte di un o una interlocutrice che si qualificava come addetta del comune di Monza e invitava i cittadini a votare per il candidato del centrodestra ha acceso i toni della campagna elettorale e ha costretto il comune a intervnire con una nota ufficiale per condannare l'eventuale gesto e prenderne le distanze.

"In merito ad alcune segnalazioni circolate ieri sera (mercoledì, Ndr) sui social network, il Comune di Monza informa che nessun servizio di call center è stato attivato dall’amministrazione comunale per invitare i cittadini a recarsi al voto domenica prossima. Le segnalazioni raccolte, che saranno trasmesse alla Procura della Repubblica di Monza a corredo di un esposto contro ignoti preparato dalla Direzione generale, riferiscono di telefonate effettuate da numero fisso verso numeri fissi in cui l’operatore esordiva affermando di essere del Comune di Monza; secondo quanto desumibile dalle segnalazioni, dopo l’invito a recarsi domenica prossima a votare per il ballottaggio, la comunicazione si concludeva con l’invito al voto per il candidato del centrodestra" si legge nella nota divulgata da piazza Trento e Trieste.

Per il centrodestra però si tratterebbe di un attacco architettato da qualcuno per screditare la campagna elettorale dell'avversario. "Un attacco scandaloso da parte della solita sinistra menzognera è quello che si sta registrando in queste ore sui social e ripreso anche questa mattina durante una trasmissione televisiva dal sindaco Scanagatti. Molti candidati e simpatizzanti di sinistra, infatti, insinuano che lo staff di Allevi avrebbe commissionato delle telefonate ai cittadini monzesi spacciandosi per il Comune di Monza. Un'accusa talmente infondata e infamante che fa emergere il livello di tensione e nervosismo raggiunto dalla sinistra monzese dopo il risultato del primo turno, ridotta ormai, per cercare di vincere le elezioni, a inventare le peggiori illazioni sugli avversari pur di accreditarsi agli occhi degli elettori" spiegano dallo staff di Allevi.

"Dal canto nostro ci limitiamo ad approfondire se vi siano gli estremi per un'azione legale e a sottolineare che le telefonate che stanno raggiungendo i monzesi proprio in queste ore siano dei chiari messaggi elettorali a favore di Allevi e a favore del suo programma, con cui si danno informazioni relative alle modalità e orari di voto" hanno aggiunto

Forse quindi si è trattato solo di un fraintendimento che in poco tempo, attraverso la cassa di risonanza dei social, ha raggiunto dimensioni ben di più grandi. Di seguito la trascrizione del testo della telefonata che ha raggiunto alcuni cittadini monzesi per conto del candidato Dario Allevi durante la campagna elettorale.

"Buongiorno/buonasera sono....(nome operatore). La chiamo per ricordarle che domenica 25 giugno si torna a votare per il ballottaggio per scegliere il sindaco di MONZA. La invito a dare fiducia a DARIO ALLEVI. Se vuole una città più sicura con più servizi e con più lavoro sulla scheda metta una X su DARIO ALLEVI. Si vota dalle 7:00 alle 23:00 solo di domenica e che può andare a votare anche se non l'ha fatto al primo turno. Si ricordi infine di controllare la tessera elettorale che qualora dovesse essere completa potrà farsi rifare presso il comune in pochissimi minuti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento