Il fatto / Stazione / Via Enrico Arosio

Attimi di panico in stazione, minaccia di buttarsi tra i binari e perde il controllo: arrestato

I soccorsi nella serata di martedì 1 agosto

Soccorsi in stazione a Monza nella serata di martedì 1 agosto. Intorno alle 21 tra i binari sono intervenuti i soccorsi del 118 insieme alla polizia di Stato e ai carabinieri. A far accorrere le forze dell'ordine in via Arosio è stata la segnalazione relativa a un gesto dagli intenti suicidiari di un uomo. Mentre in città si stava concludendo il corteo organizzato dal centro sociale Foa Boccaccio in seguito allo sgombero eseguito nella mattinata di martedì 1 agosto, con circa 300 partecipanti di cui la metà dirette in stazione per riprendere un treno che li aveva condotti da fuori provincia fin nel capoluogo brianzolo, in stazione ci sono stati momenti di tensione. 

Un cittadino di origine egiziana, un giovane che non avrà avuto più di trent'anni, avrebbe perso il controllo, manifestando l'intenzione di buttarsi tra i binari all'altezza dell'attraversamento tra il binario 2 e il 3 della stazione di Monza. E' stato subito fermato da alcuni connazionali che erano lì con lui e poi raggiunto e fermato due volanti della polizia e dai carabinieri che sono intervenuti subito nello scalo ferroviario. 

In seguito all'episodio l'uomo avrebbe perso il controllo, scagliandosi contro gli agenti. Accompagnato presso l'ufficio immigrazione della questura e identificato, è stato poi arrestato e dovrà rispondere di interruzione di pubblico servizio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di panico in stazione, minaccia di buttarsi tra i binari e perde il controllo: arrestato
MonzaToday è in caricamento