Tenta il suicidio, 28enne minaccia di buttarsi dal cantiere del centro commerciale

Intervento dei soccorsi nella serata di domenica in via Menotti a Cinisello Balsamo

Un 28enne ha minacciato di buttarsi nel vuoto (Foto Bennati)

E' salito sul tetto del cantiere del centro commerciale Auchan di Cinisello e ha minacciato di buttarsi nel vuoto, pronto a fare un volo da un'altezza di una ventina di metri per mettere fine alle sue pene d'amore. A evitare che si consumasse la tragedia sono stati i soccorsi, con i vigili del fuoco e la polizia di Stato in prima linea che non hanno esitato a salire sul tetto insieme al ragazzo, per farlo desistere dal folle intento.

E' successo nella serata di domenica, nell'area di via Menotti dove sono giunte otto squadre dei vigili del fuoco, diverse pattuglie della polizia di stato, del Commissariato e della Stradale di Seregno, un’ambulanza e un’automedica. 

Sono stati un caposquadra dei vigili del fuoco insieme a un agente di polizia a riuscire ad avvicinarlo sul tetto dell’edificio in demolizione. Due ore di colloqui non facili con il ragazzo che alternava momenti di calma a momenti di nervosismo, con camminate lungo le travi di sostegno con il rischio di cadere di sotto.

Alla fine, Insieme a loro, sul tetto dell’edificio è stato fatto salire un amico del giovane. Sono state le parole dei tre - pompiere, poliziotto e amico - a farlo desistere dal gesto estremo. Durante il colloquio, un vigile del fuoco lo ha preso per mano. Due ore e mezza di vicinanza del pompiere e del poliziotto che lo hanno fatto desistere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online (qui), dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977 da cellulare, dalle 13 alle 22.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

  • Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

  • Coronavirus, vacanze o viaggi all’estero e "quarantena": ecco le regole fino al 7 settembre

  • Tampone e "mini" isolamento per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna: come richiederlo

  • Una serata lontano da Monza, ascoltando un pianoforte che galleggia sul lago

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento