Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Seregno

Marocchini tentano di rapinare un giovane imprenditore: presi

La vittima è riuscita a sfuggire all'aggressione e chiamare il 112: i rapinatori sono stati arrestati grazie al pronto intervento dei carabinieri

Sangue freddo e un po' di fortuna.

E' così che un giovane imprenditore di 25 anni è riuscito a scampare a un tentativo di rapina la scorsa notte a Seregno.

Tre uomini di nazionalità marocchina lo hanno aggredito fuori da un locale nella cittadina brianzola e hanno tentato di farsi consegnare il telefono cellulare con cui stava effettuando una chiamata.

Per far cedere il giovane hanno impugnato anche i cocci di una bottigilia di vetro rotta: l'imprenditore però è riuscito a fuggire e ad allertare i carabinieri che sono arrivati sul posto con due pattuglie e hanno arrestato i tre aggressori.

La vittima ha riportato qualche contusione mentre per i tre marocchini è scattato l'arresto per tentata rapina aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marocchini tentano di rapinare un giovane imprenditore: presi

MonzaToday è in caricamento