rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Bovisio-Masciago / Via Nazionale dei Giovi

Entrano in sala giochi per una rapina ma l'addetta è assente e rinunciano al colpo

L'episodio è accaduto giovedì mattina a Bovisio Masciago. I malviventi hanno atteso alcuni minuti, ma poi hanno deciso di fuggire

Due uomini con il volto coperto - uno dei quali con una pistola nascosta in tasca - si sono presentati in una sala giochi decisi a minacciare l'addetta al negozio per farsi aprire la cassaforte con la combinazione. La donna però in quel momento era assente e i malviventi dopo averla attesa alcuni minuti hanno deciso di fuggire. È accaduto in via Nazionale dei Giovi, a Bovisio Masciago, nella mattinata del 17 gennaio.

Gli uomini, sembrerebbe, hanno rinunciato al colpo per paura di essere scoperti e si sono allontanati a piedi. Con ogni probabilità, nelle vicinanze c'era un’auto ad attenderli.

A documentare la tentata rapina sono stati i fotogrammi della telecamera a circuito chiuso. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Desio, che hanno prelevato le immagini, al fine di analizzarle e identificare gli aspiranti rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in sala giochi per una rapina ma l'addetta è assente e rinunciano al colpo

MonzaToday è in caricamento