Cronaca Lissone / Via Nuova Valassina

Sventato furto alla discoteca Le Bahia: due arresti

E' accaduto sabato sera dopo la chiusura del locale: ad accorgersi della presenza dei malviventi gli addetti alla vigilanza che li hanno visti dalle telecamere di sicurezza

Hanno aspettato che la discoteca chiudesse e che i clienti si allontanassero per agire ma il piano di due malviventi sabato sera è andato storto.

E' accaduto a Lissone, nel locale Le Bahia lungo la nuova Valassina. Due ladri si sono avvicinati alla porta sul retro della discoteca e hanno tentato di entrare ma non sono passati inosservati grazie alle riprese delle immagini di videosorveglianza che erano ancora monitorate dagli addetti a fine turno. 

Mentre i ladri si davano da fare per scassinare la porta sono stati allertati i carabinieri che sono giunti sul posto immediatamente. Alla vista delle forze dell'ordine i due malviventi se la sono data a gambe ed è iniziato un inseguimento terminato nella notte a Paderno Dugnano. 

A intervenire sono stati i carabinieri della compagnia di Desio che sono riusciti a intercettare e fermare l'auto su cui i ladri tentavano di far perdere le proprie tracce.

Si tratta di due persone, un maggiorenne già pregiudicato e un giovane minore di 18 anni. I malviventi sono originari dell'est. 

Sequestrato dai carabinieri il materiale trovato in auto utilizzato dai due per il tentato colpo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato furto alla discoteca Le Bahia: due arresti

MonzaToday è in caricamento