Cavenago: sventato tentativo di suicidio in casa, arrivano i carabinieri

I militari sono stati avvertiti dalla moglie dell'uomo

Sventato suicidio

Sventato un tentativo di suicidio a Cavenago Brianza, nel pomeriggio di domenica 4 settembre.

I carabinieri hanno ricevuto, intorno alle quattro e mezza, la telefonata di una donna disperata: suo marito, in preda a un forte stato d'ira per futili motivi, aveva afferrato un coltello da cucina e minacciava di togliersi la vita. I carabinieri si sono precipitati nell'abitazione in cui l'uomo, un sessantenne pensionato, convive con la consorte, e hanno impedito che il gesto avesse tragiche conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sanitari del 118 hanno portato l'uomo in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento