Si lancia nel vuoto e precipita per decine di metri: è gravissima

Il dramma martedì sera poco prima delle 22 a Misinto. La donna è precipitata da un'altezza elevata. E' in condizioni gravi all'ospedale Niguarda di Milano. Con ogni probabilità si tratta di un tentativo di suicidio

La donna è grave - Foto repertorio

Un volo impressionante. Poi lo schianto, drammatico. E la disperata corsa in ospedale. 

Tentato suicidio martedì sera poco prima delle 22 a Misinto, dove una donna di cinquantasette anni è precipitata nel vuoto in via Rovellasca, all’altezza del civico 69. La vittima, che è caduta da un’altezza molto elevata, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. 

Secondo quanto appreso da MonzaToday, la cinquantasettenne si sarebbe lanciata dal giardino di casa - al piano terra - verso lo scivolo dei box auto al piano inferiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dale prime ricostruzioni dei carabinieri di Seregno che indagano, si sarebbe trattato - con ogni probabilità - di un gesto disperato. La donna, stando alle prime informazioni, si sarebbe gettata nel vuoto da sola, cercando di suicidarsi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento