Tenta il suicidio ma i carabinieri lo salvano

E' accaduto nella notte tra domenica e lunedì: un marocchino di 34 anni ha minacciato di togliersi la vita lanciandosi dal ponte di Trezzo sull'Adda. Sul posto è giunta una pattuglia con due carabinieri che lo hanno salvato

Aveva deciso di farla finita e intorno a mezzanotte e mezza si è sporto dal ponte di Trezzo sull'Adda, cercando il coraggio di gettarsi di sotto e chiudere con tutto.

A evitare che accadesse il peggio sono stati ancora una volta i carabinieri: i militari sono stati allertati da alcuni passanti che hanno visto l'uomo mentre attraversavano il ponte in auto.

Le segnalazioni arrivate alla centrale facevano intendere che stesse tentando di suicidarsi. I carabinieri della compagnia di Vimercate sono intervenuti sul posto con una pattuglia inviata da Bellusco. A bordo c'erano due carabinieri, uno di questi donna.

Immediatamente i militari hanno tentato di raggiungere l'aspirante suicida e farlo desistere dai suoi intenti. L'uomo, però, un marocchino 34enne residente a Capriate San Gervasio con precedenti alle spalle, alla vista delle divise ha scavalcato la ringhiera. 

I carabinieri a quel punto non hanno esitato e lo hanno afferrato per le braccia, cercando di trattenerlo.

I militari intervenuti hanno dimostrato coraggio e sprezzo del pericolo, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità, e rischiando di essere trascinati di peso in un volo di oltre 70 metri per salvare una vita.

Il personale del 118 ha soccorso il 34enne che è stato trasportato all'ospedale di Vimercate dove si trova ora ricoverato nel reparto di Psichiatria. 

All'origine del gesto ci sarebbero una serie di problemi di natura depressiva legati a questioni familiari e lavorative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento