Si lancia dal balcone per la terza volta: salvato (ancora) dal giardino

L’uomo, un settantatreenne vedovo, ha cercato di farla finita lanciandosi dal balcone di casa sua. Ma ancora una volta il destino lo ha salvato

L'uomo si trova in ospedale - Foto repertorio

E’ andato in camera. Si è vestito di tutto punto e lo ha fatto. Ancora. Per l’ennesima volta. Ma il finale che il destino aveva in serbo per lui era sempre lo stesso, uguale a quello già vissuto altre due volte negli ultimi due anni. 

Nei giorni scorsi, un uomo di settantatré anni, vedovo, ha cercato di farla finita, lanciandosi dal balcone del suo appartamento a Solaro, al confine tra la provincia milanese e quella brianzola. L’anziano, che vive con una badante, ha detto alla donna che sarebbe andato a dormire: poi, una volta in camera, si è vestito e si è lanciato nel vuoto. 

La sua casa, però, è al primo piano e il giardino condominiale sotto il suo balcone gli ha garantito un “atterraggio soffice”, che ancora una volta gli ha salvato la vita. Il settantatreenne, infatti, aveva già tentato di farla finita altre due volte allo stesso modo e in entrambi i casi, l’erba era riuscita a salvargli la vita. 

A prestare i primi soccorsi all’uomo, come racconta “Il Cittadino”, è stata una vicina di casa, che ha sentito il tonfo ed è corsa immediatamente ad aiutarlo. I medici, poi, lo hanno stabilizzato e lo hanno trasportato in ospedale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anziano ha riportato qualche ferita ed è stato ricoverato in codice giallo, ma non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento