Tenta di gettarsi nel vuoto dal cavalcavia della tangenziale: salvato dai carabinieri

A evitare il peggio gli uomini della compagnia di Vimercate. L'allarme per la presenza di un uomo sul ponte è arrivato da diversi automobilisti in transito lungo l'arteria. L'uomo è stato ricoverato in ospedale

L'uomo stava per gettarsi dal cavalcavia

Ancora un passo e con un volo nel vuoto si sarebbe lasciato alle spalle tutta la sua vita, facendola finita per sempre.

A impedire che un uomo di 42 anni compisse il gesto estremo però sono stati i carabinieri di Vimercate che si sono precipitati sul posto e lo hanno salvato.

Tutto è accaduto all'alba di mercoledì quando i primi automobilosti che percorrevano la tangeziale est all'altezza del cavalcavia di via Trieste hanno notato una figura sul ponte, oltre la recinzione di sicurezza.

Sono state tante le telefonate di emergenza al comando dei carabinieri che si sono subito mobilitati. Gli uomini in divisa hanno raggiunto l'uomo sul cavalcavia all'altezza di via Trieste e hanno provato a dissuaderlo dal chiaro intento suicida che manifestava. A nulla però sono valse le parole e i militari con notevole coraggio hanno deciso di rischiare loro stessi la vita scavalcando la recinzione di sicurezza raggiungendolo a ridosso del vuoto, sul ciglio del ponte.

I carabinieri sono riusciti a trarlo in salvo afferrandolo con entrambe le braccia e lo hanno portato al sicuro, salvandogli la vita.

La vittima è un 42enne residente a Usmate Velate: l'uomo ha precedenti alle spalle e soffre di alcuni disturbi psichici.

Assistito dal personae sanitario giunto sul posto è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Vimercate. 

Questo è il terzo tragico episodio avvenuto in poche ore in Brianza dopo che martedì sera un uomo è morto nei pressi della stazione ad Arcore, travolto lungo i binari da un treno, e che solo qualche ora prima a Misinto una donna di 57 anni aveva cercato la morte lanciandosi dal balcone di casa sua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento