Costruisce una veranda abusiva per il suo locale: titolare di ristorante finisce nei guai

Denuncia per violazione urbanistico-edilizia a Monza

Ha pensato che ai suoi clienti avrebbe fatto piacere sedersi all'aperto e pranzare in veranda con l'arrivo della bella stagione così ha deciso di costruirne una. Ma la struttura era del tutto abusiva. 

E per questo motivo il titolare di un ristorante di via Borgazzi, un cittadino cinese di 38 anni residente a Rozzano, è stato denunciato per violazione urbanistico-edilizia insieme al costruttore della tensostruttura, un monzese di 69 anni. 

Ad accorgersi che l'uomo non aveva alcuna autorizzazione per la realizzazione della terrazza, lunga trenta metri e larga dieci, sono stati gli agenti della polizia locale di Monza che nei giorni scorsi sono intervenuti per un controllo nel locale di via Borgazzi. Il titolare aveva dotato il suo ristorante di una tettoia realizzata con assi in ferro e, quando il personale del comando di via Marsala ha fatto capolino, il costruttore stava terminando l'opera. 

Alle spalle del locale erano presenti anche altri due manufatti in lamiera larghi oltre cinque metri. Anche questi abusivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito dei controlli legati al contrasto degli abusi edilizi a Monza, la polizia locale ha denunciato anche un demolitore che ha costruito all'interno della sua proprietà alcune casette non autorizzate in cemento e ferro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento